I benefici del Pilates - Studio Lonoce
247
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-247,page-child,parent-pageid-108,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

I benefici del Pilates

Perché è bene avere un corpo sano e in forma

Gli esercizi di Pilates hanno svariati benefici. In questo articolo cercheremo di scoprirne un po’ per avere un’idea più chiara sul mondo del Pilates.

Rieducazione posturale e fisioterapia

Partiamo dalla rieducazione posturale e dalla fisioterapia. In questo caso gli esercizi puntano a rafforzare i muscoli del tronco e, in base ai casi, a riallineare la colonna vertebrale favorendo la muscolatura di tutto il tronco, compresi anche cosce e glutei.

Allungamento e tonificazione muscolare

Non meno importanti sono i benefici sull’allungamento e sulla tonificazione muscolare. In tempi brevi il fisico tenderà a rimodellarsi, le fasce muscolari non aumenteranno di massa e saranno più toniche.

Addome

La costante pratica del metodo Pilates, all’interno del proprio programma di allenamento, apporterà benefici rilevanti anche alla muscolatura addominale. Questo perché gli addominali sono continuamente sollecitati portando l’addome ad appiattirsi grazie ad una muscolatura più tonica.

Mal di schiena e cervivale

Ora parliamo di due problemi molto comuni: il mal di schiena e la cervicale. Chiunque soffra di mal di schiena e di cervicale troverà nel Pilates un valido alleato. Infatti aiuta a contrastare eventuali dolori cronici riportando il fisico in forma e liberandolo dai dolori muscolari.

L’equilibrio del corpo

Essere consapevoli delle proprie possibilità e riuscire ad eseguire movimenti che prima sembravano impossibili. Questo è l’equilibrio del corpo: la piena presa di coscienza sui propri mezzi

L’autostima

L’aspetto psicologico è molto importante nel Pilates. I benefici procurati dall’allungamento e dalla tonificazione del corpo stimolano le cellule neurologiche e donano all’umore effetti positivi mai provati prima.

Riabilitazione

Dopo un infortunio è una buona pratica affidarsi al Pilates. Descrivendo esattamente dinamiche e disturbi al vostro insegnante potrete affrontare un recupero veloce ed efficace.

Cellulite

I movimenti del Pilates favoriscono la stimolazione della circolazione sanguigna. Questo è un bene, ma non basta. Infatti, in questo caso, il Pilates deve essere abbinato ad uno sport aerobico. Un esempio su tutti? Il nuoto. In questo modo potrete combattere efficacemente gli inestetismi della cellulite.

Forza fisica

Anche la forza fisica rientra tra i benefici del Pilates. La tonificazione muscolare che non apporterà i rigonfiamenti tipici di altri sport, migliorerà internamente la muscolatura preparandola ad affrontare fatiche sempre maggiori e facendovi sentire in forza e perfettamente in forma.

Stress

Come sappiamo, oltre a fare bene al corpo, il Pilates incide in maniera eccellente sullo stress. Gli esercizi possono essere studiati su misura della persona, andando ad incidere sui punti di stress maggiormente sollecitati. In più, avere muscoli più sodi e tonici aiuta a migliorare l’intimità con il proprio corpo e nel tempo permette di acquisire grazia, eleganza e autostima.